Corsi Regionali

01/01/2007
Imparare a sperare alle readici del cambiamento socio educativo in un'ottica cristiana
  1. Programma corso 2007
  2. Prof. Virgilio Marone, responsabile ufficio scuola CEC: Introduzione al Corso
  3. S.E. Mons. Giovanni Rinaldi, Vescovo delegato CEC: Identità cristiana: cristo nostra speranza
  4. Prof. Antonino Drago, docente Università di Pisa: Leggere i bisogni di speranza in un'ottica cristiana
  5. Dott. Mario Di Costanzo, Responsabile aggregazioni laicali - Diocesi di Napoli:La politica e la speranza
  6. Prof. Fedele Salvatore, docente IRC diocesi di Napoli: tutti i diritti umani per tutti (.ppt)
01/01/2006
"Gli IdR testimoni della speranza a quarant' anni dalla chiusura del Concilio Vaticano II ". Atena Lucana, 22/23/24/25 novembre 2006
  1. Prof. Giuseppe Giudice, Direttore Ufficio Scuola Diocesi di Teggiano-Policastro: Saluto
  2. S.E. Mons. Salvatore Giovanni Rinaldi, Vescovo delegato della CEC: "La Chiesa italiana del dopo-Verona"
  3. Programma corso 2006
  4. Prof. Virgilio Marone, responsabile Ufficio Scuola CEC: Introduzione al corso
  5. Prof. Giosuè Tosoni, responsabile nazionale Servizio IRC-CEI: "Gli Idr per un futuro tra speranza e speranze"
  6. Tavola rotonda: "La speranza nell’ottica politica, sociale e teologica": on. Luisa Bossa, Presidente Commissione Cultura Regione Campania
  7. Tavola rotonda: "La speranza nell’ottica politica, sociale e teologica": prof. Pasquale D’Onofrio, Docente di Teologia Dommatica ISSR Nola
01/01/2005
"Il contributo dell'Insegnamento della Religione Cattolica alla decostruzione delle culture e delle prassi di pace". Eremo SS. Salvatore Camaldoli-Napoli 21-22-23-24 novembre 2005.
  1. Brochure programma
  2. Prof. Virgilio Marone, Direttore Ufficio Scuola CEC: Introduzione al corso regionale
  3. Prof. Giosuè Tosoni, responsabile Servizio Nazionale CEI – IRC: “Gli Idr testimoni di Gesù risorto”
  4. Prof. Antonio Nanni, docente Università Lateranense: “Per una pedagogia della decostruzione”
01/01/2004
"Cambiamenti interculturali e obiettivi specifici di apprendimento della Religione Cattolica a vent'anni dalla revisione concordataria". Marcianise, 22-23-24 novembre 2004.
  1. La riforma Moratti e l’insegnamento della religione cattolica: schema di relazione del prof. Domenico Esposito, ricercatore PFTIM Napoli
  2. Prof. Domenico Esposito, ricercatore PFTIM Napoli: "La riforma Moratti e l’insegnamento della religione cattolica"
  3. Prof. Giosuè Tosoni, Responsabile Servizio nazionale IRC – CEI: "Gli obiettivi specifici di apprendimento dell’insegnamento della religione cattolica per la scuola secondaria di primo grado"
  4. Prof.ssa Angela Gionti, docente didattica ISR Caserta: “Scuola dell’infanzia e primaria: obiettivi specifici di apprendimento tra identità e multiculturalità”
  5. Dott.ssa Maria Rosaria Iacono, Soprintendenza di Caserta: “Il museo all’aperto. Percorsi didattici e conoscitivi”
  6. Vangelo di Matteo, 27, 31 – 46, a cura di Pasquale Pizzini
  7. Caravaggio, “Sette opere di misericordia”, 1606